Museo di Arte Sacra di Monteprandone

Il locale museo è allestito presso il chiostro del convento di Santa Maria delle Grazie, luogo fondato da San Giacomo della Marca, nato in questo piccolo borgo nel 1393 e morto a Napoli nel 1476: grande predicatore nonché consigliere di papi e di re. Il suo corpo, per secoli custodito presso la chiesa di Santa Maria La Nova nella città partenopea, ha fatto definitivo ritorno a Monteprandone nel 2004, dove è meta di continui pellegrinaggi. La sede espositiva raccoglie in prevalenza oggetti legati alla figura del santo. Oltre al suo calice, ai suoi abiti, a sigilli e manoscritti che rivestono un valore di culto notevole, è possibile ammirare un trittico in avorio degli inizi del secolo XV, con intarsi in legno e osso, arte della bottega degli Embriachi; uno splendido Busto reliquiario di San Giacomo in legno scolpito, dorato e dipinto, opera di impressionante realismo eseguita a Napoli tra il 1612 e il 1615; una via Crucis del primo Settecento tolta dalla chiesa francescana ed oggetti di fabbricazione cinese (paramenti liturgici in seta e una cassapanca in legno intagliato), importate da missionari francescani agli inizi del secolo XX.

INFORMAZIONI

Sede: Chiesa Santa Maria delle Grazie

C.da Le Grazie – Monteprandone

Superficie espositiva: 90 mq

Accesso disabili

Orari Apertura

Tel. 347 3804444

info@museisistini.it

Contatti

Dove trovarci:

Via Forte, 16
San Benedetto del Tronto
Ascoli Piceno
63039
Italia

Contattaci!

tel. 0735.594960
cell. 347.3804444
fax 0735.577246

Indirizzo posta elettronica

info@museisistini.it

Chiudi il menu