Museo di Arte Sacra di Rotella

Le prime notizie di Rotella sono anteriori all’anno Mille: un luogo ricco di storia custode di una particolarissima collezione. Numerosi e preziosi sono infatti reliquiari. Tra questi si segnala in particolare quello di San Fortunato, opera di Pietro Paolo de Aurificis (1509), artista oriundo di Valle Castellana ma attivo ad Ascoli nell’ambito del celebre orafo Pietro Vannini. Numerosi altri reliquiari, di tipologia diversa, furono donati alla Comunità locale da monsignor Ariodante Ciccolini, prelato vissuto per lungo tempo a Roma, che raccolse più di 400 ora adeguatamente sistemati presso la bella chiesa di Santa Viviana. Nel museo si ammira anche una statuetta del secolo XVII raffigurante San Pietro Apostolo.

INFORMAZIONI

Sede: Attiguo alla Chiesa di Santa Viviana

Viale Ciccolini 5 – Rotella

Superficie espositiva: 60 mq

Orari Apertura

Tel. 347 3804444

info@museisistini.it

Contatti

Dove trovarci:

Via Forte, 16
San Benedetto del Tronto
Ascoli Piceno
63039
Italia

Contattaci!

tel. 0735.594960
cell. 347.3804444
fax 0735.577246

Indirizzo posta elettronica

info@museisistini.it

Chiudi il menu